TELEFONO

+39 376 0293730

MAIL

info@borgodimontemurlo.it

I dintorni

Il borgo di Montemurlo si trova a circa 20 km dalla splendida città etrusca di Volterra, famosa per le sue cave di alabastro e la sua tradizionale lavorazione.

Meno conosciuti ma altrettanto affascinanti sono i borghi di Querceto, La Sassa, Micciano e molti altri ancora nella zona circostante.Nelle vicinanze si trova anche l’area geotermica di Larderello, che merita sicuramente una visita.

Qui si possono ammirare i soffioni, le fumarole e le putizze, e curiosità che il 10% dell’energia geotermica mondiale è prodotta in questa zona. È possibile visitare anche le centrali geotermiche dell’area che producono complessivamente circa 120 MW.

Volterra a 20Km

Volterra, città incastonata nel cuore della Toscana, è un gioiello ricco di storia, cultura e paesaggi mozzafiato.

Circondata da dolci colline e vasti campi, le sue origini si perdono nella notte dei tempi, risalendo all’epoca etrusca, testimoniata oggi dalle imponenti mura e dagli antichi reperti custoditi nel museo cittadino.

La magia di Volterra non si ferma alla sua storia antica; la città è anche famosa per l’artigianato del suo alabastro, materiale luminoso e traslucido lavorato con maestria da generazioni di artigiani. Le botteghe sparse per il centro offrono la possibilità di ammirare e acquistare pezzi unici, veri e propri capolavori di arte e design.

Ristoranti accoglienti e trattorie tipiche offrono piatti ricchi di tradizione, accompagnati da vini locali che esaltano il gusto e l’esperienza di un viaggio indimenticabile in una delle perle più preziose dell’Italia.

San Gimignano a 50Km

San Gimignano, nota come la “Città delle Torri”, è un’esemplare testimonianza della Toscana medievale, celebre per il suo caratteristico skyline dominato da torri medievali. Questa piccola città, inserita nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, conserva intatto il fascino dell’epoca medievale, con strade acciottolate e piazze incantevoli.

Il centro storico ospita capolavori dell’arte gotica e romanica, tra cui spiccano la Collegiata di Santa Maria Assunta e la chiesa di Sant’Agostino, che custodiscono affreschi e opere d’arte di inestimabile valore.

San Gimignano è anche rinomata per la produzione del Vernaccia, un vino bianco che vanta la denominazione di origine controllata e garantita (DOCG), simbolo dell’eccellenza enogastronomica della regione.

Visitarla offre un’immersione in un’epoca lontana, arricchita dalla possibilità di degustare prodotti locali di alta qualità.

Firenze a 100Km

Firenze, il cuore pulsante del Rinascimento, è una città che incanta visitatori da tutto il mondo con la sua straordinaria bellezza e il suo patrimonio artistico e culturale ineguagliabile. Capitale della regione Toscana, Firenze si erge come un museo a cielo aperto, dove ogni angolo rivela capolavori dell’architettura, della pittura e della scultura.

La città è dominata dalla maestosa Cattedrale di Santa Maria del Fiore, con la sua iconica cupola realizzata da Filippo Brunelleschi, un vero e proprio simbolo dell’ingegno umano e dell’arte rinascimentale. Nei pressi, si trova il Battistero di San Giovanni, famoso per le sue porte bronzee, e il campanile di Giotto, che offrono testimonianze della ricchezza artistica fiorentina.

Non meno importanti sono la Galleria degli Uffizi e il Palazzo Pitti, che ospitano alcune delle più importanti collezioni d’arte al mondo, con opere di Botticelli, Michelangelo, Leonardo da Vinci e molti altri. La Galleria dell’Accademia, invece, custodisce il David di Michelangelo, simbolo della bellezza e della perfezione artistica.

Pisa a 70Km

Pisa, nota principalmente per la sua iconica Torre Pendente, è una città ricca di storia e di meraviglie architettoniche nel cuore della Toscana. Oltre al famoso complesso monumentale della Piazza dei Miracoli, dove si erge la torre, si trovano il Duomo e il Battistero, esempi splendidi di arte romanica.

Questa città universitaria viva e vibrante offre anche scorci pittoreschi lungo il fiume Arno e tesori nascosti nei suoi musei e chiese storiche. Pisa rappresenta un’incantevole fusione di innovazione culturale e patrimonio storico, invitando i visitatori a esplorare oltre la sua inclinazione più celebre.